SESTRI LEVANTE e RIVA TRIGOSO

Chiamata la "Bimare" poichè circondata da due splendide Baie, Sestri Levante ha ispirato poeti e scrittori di ogni epoca.

Ad Ovest si apre la "Baia delle Favole" cui diede il nome l'autore di fiabe Hans Cristian Andersen, che ivi soggiornò nel 1833 ed al quale è dedicato l'omonimo Premio di Letteratura dedicato ai bambini. La rassegna del "Premio Andersen" ogni anno invade le vie cittadine tra Maggio e Giugno.

Nel versante opposto si scorge la "Baia del Silenzio" con la sua spiaggia incorniciata da case in tinta pastello che costituisce uno degli angoli più suggestivi della cittadina.

Tra le due insenature sorgono il Palazzo Durazzo-Pallavicini, sede municipale, il pronao della Basilica di Santa Maria di Nazareth e verso il promontorio si trovano l'Oratorio di Santa Caterina e la Chiesa di San Nicolò.

Verso Est si estende il promontorio di Punta Manara dietro al quale si trova Riva Trigoso, frazione di Sestri, piccolo borgo di pescatori e maestri d'ascia costruttori dei leudi, le tipiche imbarcazioni a vela con cui i rivani si spingevano lungo le rotte del Mediterraneo per il trasporto di olio, vino e formaggio.

CINQUE TERRE

Sono formate dai borghi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

L'attuale aspetto delle Cinque terre è il frutto della particolare conformazione geografica e del duro lavoro dell'uomo, visibile nelle coltivazione a terrazza e nei numerosissimi muretti a secco.

I cinque borghi offrono numerosi sentieri per il trekking, gite in barca, visite a santuari ed una gastronomia di alta qualità.

Le Cinque Terre sono Parco Nazionale e Patrimonio dell'Umanità tutelato dall'Unesco.

 

PORTOFINO

Portofino, con la sua famosa "piazzetta" e con le sue ville che fanno capolino tra gli ulivi, rappresenta il punto di incontro tra mondanità e privacy.

E' un piccolo borgo, situato in una piccola cala quasi inaccessibile, diventato nome di fama internazionale e simbolo di bellezza ed esclusività in tutto il mondo.

PORTOVENERE

Situato nella parte più occidentale del Golfo di La Spezia, Portovenere deve il suo nome da un tempio eretto in onore di Venere Ericina in epoca romana, costruito sul promontorio di San Pietro. Il tempio venne acquistato da Genova dai signori Vezzano nel 1113 e si sviluppò come attualmente la conosciamo con la costruzione del castello su una fortificazione preesistente, la cinta muraria e le case - torri dai tipici colori liguri.

Davanti al paese si trova l'arcipelago con le tre isole, Palmaria, Tino e Tinetto che fanno parte del Parco Naturale di Porto Venere.

Il Tino è zona militare ed è accessibile solo per la festa di San Venerio, il 13 Settembre.

La Palmaria è la più visitata ed è separata da Portovenere da un braccio di mare chiamato "Le Bocche".

Vicino a Portovenere sorge il piccolo paese di Le Grazie che conserva il sito archeologico della Villa Romana del Varignano ed il Santuario tardogotico di Santa Maria delle Grazie.

CAMOGLI - SAN FRUTTUOSO

In un ripido e verdissimo paesaggio naturale, in mezzo a ulivi e pini, affacciato sul Golfo Paradiso, sorge Camogli.

Piccolo borgo caratterizzato dalla presenza delle variopinte barche dei pescatori, si presenta come una sequenza multicolore di case arrampicate sulla collina, ed è celebre per la famosa "Sagra del Pesce" che si svolge nel mese di Maggio.

Non molto distante sorge l'Abbazia dedicata a San Fruttuoso di Tarragona, da cui prende il nome, vescovo e santo catalano del III secolo, le cui ceneri sono ivi conservate.

San Fruttuoso non è raggiungibile tramite alcuna arteria stradale, ma vi si può accedere soltanto via mare oppure percorrendo due panoramici sentieri: uno che scende dal soprastante Monte di Portofino e l'altro che percorre la costa partendo dalla baia di Portofino. L'Abbazia prospetta sull'antistante spiaggia balneabile.

Nella sua baia è collocata la Statua del Cristo degli Abissi  posta nel 1954 sul fondale marino e restaurata negli anni novanta. Dal 1983 l'abbazia fa parte dei beni architettonici del Fondo Ambiente Italiano. Periodicamente vi si svolgono concerti di musica classica e leggera e altre iniziative promosse dal FAI.

GENOVA

Città metropolitana affacciata sul mare, Genova è anche una città d'arte che si è sviluppata attorno al porto da sempre luogo di fiorenti traffici e scambi commerciali.

Il suo antico centro è il più grande centro storico medievale d'Europa ed è attraversato da un fittissimo reticolo di vicoli da cui si può cogliere l'anima multiculturale della città.

Camminando tra i caratteristici negozi del centro è possibile scorgere il nobile passato della "Superba", fatto di dimore cinquecentesche e Chiese di pregio affacciate su piccole piazze.

 

ESCURSIONI SUGLI APPENNINI LIGURI

Sestri Levante non è solo una cittadina di mare, ma rappresenta un buon punto di partenza per passeggiare e fare trekking sugli Appennini Liguri.

CONTATTI

Via Piano del Fiume, 7/A
16039 Sestri Levante (GE)
località Riva Trigoso
Italia

Tel. +39 0185 42572 - Cell. +39 347 32.12.893
mail: info@villabardi.com
P.I. 01578930990